audia3_900x77
Petronio
Perico
FelliColor_
Mobilberg
bremboski_2

Regolamento Corsi e Informazioni per i Genitori

Il Principio

Ricordare sempre che lo sport è scuola di vita, in quanto non solo divertimento e soddisfazione ma anche impegno e fatica, quindi momento fondamentale nella crescita e nello sviluppo dei ragazzi.

Gli Obiettivi

  1. Insegnare la tecnica dello sci.
  2. Trasmettere la passione per la montagna e l’amore per la natura.
  3. Ispirare prudenza insegnando a riconoscere i pericoli della montagna.
  4. Educare alla vita di gruppo e al rispetto delle regole.
  5. Favorire nuove amicizie, anche al di fuori dell’ambito familiare.
  6. Divertire, divertire, … divertire.

Il Regolamento

Sezione 1 – Ora Sportiva.

L’ora sportiva è di 55 minuti. La lezione potrà iniziare con 5 minuti di ritardo e finire tra gli ultimi 10 minuti e lo scoccare dell’ora (per esempio: dalle 10,05 alle 13,50 – 14,00).

Sezione 2 – Tolleranza Inizio Lezioni.

E’ necessaria la massima puntualità. Il Maestro è tenuto ad attendere gli allievi fino a un massimo di 5 minuti nel punto di ritrovo stabilito per l’inizio delle lezioni. In caso di ritardo l’allievo (genitore o responsabile) dovrà prendere contatto con il proprio Maestro e concordare il luogo del ricongiungimento. A Casa Clan2 sono disponibili i numeri dei Maestri,

Sezione 3 – Tolleranza Termine Lezioni.

I genitori devono presentarsi al punto di ritrovo alla fine delle lezioni che terminano tra gli ultimi 10 minuti e lo scoccare dell’ora (es. 13,50-14,00).

Sezione 4 – Sosta Ristoro.

Durante i corsi è prevista una sosta ristoro di 20/25 minuti, per la quale sarà opportuno dotare l’allievo di almeno 5 euro. Eventuali problemi di alimentazione dovranno essere preventivamente comunicati al Maestro.

Sezione 5 – Composizione delle classi.

La composizione delle classi è gestita dal Comitato Tecnico, il cui principale obiettivo è la formazione di gruppi omogenei.

Sezione 6 – Richieste di trasferimento.

Qualora il genitore rilevasse la necessità di trasferire un allievo in un’altra classe, dovrà presentare richiesta scritta indirizzata al Presidente, da consegnare a Casa Clan2 o da inviare via e-mail a info@clan2.it.

La richiesta dovrà contenere:

  1. il nome e il cognome dell’allievo,
  2. la data di nascita,
  3. l’attuale classe (Maestro) di appartenenza,
  4. la classe (Maestro) in cui si chiede il trasferimento,
  5. le motivazioni circostanziate della richiesta.

Il Presidente, sentiti i componenti del Comitato Tecnico e i Maestri coinvolti, comunicherà per iscritto l’esito all’interessato.
Qualora necessario, l’interessato sarà convocato per ulteriori chiarimenti.

Sezione 7 – Premiazione Gare

  • Le premiazioni saranno effettuate nel luogo e all’orario specificati nel relativo Regolamento e annunciati dallo speaker nel corso della manifestazione.
  • Saranno premiati almeno i primi tre concorrenti per ogni categoria.
  • I premi saranno consegnati esclusivamente ai concorrenti presenti alla premiazione. Nel caso in cui il concorrente non si presenti personalmente, il premio resterà a disposizione del Clan2 per le future manifestazioni.